Dal deserto marocchino,l'olio di Argan


Considerata patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO,la pianta di Argania Spinosa può essere ritenuta la primaria fonte di sostentamento delle popolazioni che vivono le zone sudoccidentali del Marocco,in particolare quelle della pianura del Souss,per la produzione di bacche preziose dalle quali si ottiene un olio di ottima qualità,l'Argan.Può essere utilizzato sia in campo cosmetico che in quello alimentare:nel primo caso lo si usa applicandolo sulla pelle,per trattare eczemi e idratare o sui capelli per impacchi nutrienti.Nel secondo caso,viene utilizzato come condimento:il colore è più scuro è il sapore più forte,dovuto alla diversa preparazione artigianale che prevede la tostatura dei semi.
E' ricco di acidi grassi e di un'alta percentuale di vitamina E che contrasta l'azione dei radicali liberi prevenendo l'invecchiamento precoce della pelle.
Esistono in commercio numerosi prodotti a base di olio d'Argan ma diffidate da quelli venduti a prezzi irrisori poiché per ottenere circa 1 L di olio si utilizzano circa 100 Kg di frutto,e questa resa molto bassa rende il prodotto costoso.
Io ho acquistato 30 ml di olio nella bottega di commercio equo e solidale della mia città,spremuto a freddo,puro al 100 %,prodotto da una confederazione di undici cooperative del Marocco,la Gie Targanine,che coinvolgono più di cinquecento donne di diverse province.Tra Agadir,Taroudant,Ait Baha e Tdzi si trova l'Arganeraje,una foresta con 20 milioni di alberi di Argan che costituisce un baluardo contro la desertificazione.


Avendo pressoché una profumazione che ricorda l'olio di oliva,ho aggiunto all'argan diverse gocce di olio essenziale di arancio dolce.
La confezione,in vetro,è provvista di conta gocce per evitare che si sprechi prodotto inutilmente.
Io lo uso prevalentemente sui capelli con un impacco di alcune ore che elimino con lo shampoo.Per un'ulteriore azione rinvigorente lo potete utilizzare dopo la piega sulle doppie punte.Sulla pelle del corpo come idratante prevalentemente nella stagione invernale,mentre non lo uso quasi mai sul viso,poiché mi ostruisce i pori.
Prezzo 9,80 €
Voi utilizzate l'olio di Argan?Cosa ne pensate e come vi trovate?
Un bacione

Etichette: