Contro il maltrattamento degli animali


Ciao a tutti!Questo sarà un post molto particolare:come avete letto dalla mia presentazione mi sto accingendo a diventare una professionista in ambito tecnico scientifico:al farmacista l'obbligo di svolgere una vera e propria educazione sanitaria.Per questo motivo voglio promuovere la sensibilizzazione verso cause giuste,come la lotta di AnimalsAsia,un'istituzione di assistenza agli animali contro i maltrattamenti ai quali sono sottoposti giornalmente nei paesi asiatici come Giappone,Cina,Corea per citarne alcuni.
Voglio porre l'interesse su una questione in particolare:l'utilizzo della bile di orso a scopo medicinale.Viene venduta come amaro rinfrescante per curare alcune patologie come febbre,problemi epatici e per uso oftalmico grazie al suo alto contenuto in acido ursodesossicolico.Specialisti cinesi affermano che esiste,ed è altrettanto valida,un'alternativa di tipo erboristico.Ad oggi molti allevatori,sfruttando un vero e proprio business che si è creato negli ultimi anni,sono orientati a produrre sostanze non essenziali come tè,vino,shampoo e lozioni,incrementando maggiormente i loro guadagni.Numerose associazioni stanno lavorando con il governo cinese per chiudere le cosiddette fattorie della bile promuovendo la riabilitazione degli orsi mediante programmi appositi ma il processo agisce a rilento.
Pertanto nel vostro piccolo vi chiedo di firmare una petizione a questo indirizzo http://www.animalsasia.org/share2friends.php?UID=N0BRR1F5I6F per testimoniare concretamente la vostra avversione verso queste pratiche crudeli.


Io l'ho fatto e tu cosa aspetti?
P.s Apro una parentesi per spiegare correttamente il mio pensiero:tutti i farmaci in fase di sperimentazione necessitano di studi pre-clinici sugli animali affinché il medicinale abbia l'abilitazione alla fase successiva.Gli esperimenti clinici vengono fatti su volontari sani e successivamente su pazienti che soffrono della patologia per la quale il farmaco è stato formulato.E' purtroppo una fase necessaria affinché vengano creati dei farmaci salva-vita,capaci di sconfiggere alcune malattie che ad oggi risultano ancora senza rimedio.Io aborro i maltrattamenti brutali,quelli che non tengono conto della dignità individuale,attuati con tecniche rudimentali e di inaudita violenza.
Spero di esser stata esaustiva nella spiegazione.